Archivi categoria: Senza categoria

Architettura tra memoria e innovazione, progetto vincitore del concorso per la nuova ‘Cittadella del commiato’

Porta il suggestivo quanto evocativo nome di Domus Vitae il progetto del team di giovani professionisti capitanato dall’architetto Tomas Ghisellini per il nuovo complesso obitoriale “Cittadella del Commiato”, vincitore del concorso internazionale di progettazione bandito dalla città di Ferrara nell’ambito del Piano di riqualificazione dell’esteso comparto del Sant’Anna. 
La proposta, selezionata tra gli oltre sessanta progetti della prima fase, ha prevalso sulle altre quattro finaliste e si è aggiudicata il primo premio finale.

Fonte:  architetti.com

Contrassegnato da tag , , , , ,

Mostra delle 5 idee in finale e Tavola Rotonda

L’invito alla Mostra e alla Tavola Rotonda

Si è conclusa il 6 Novembre scorso la seconda fase del concorso di progettazione “Nuova Cittadella del Commiato”. Le proposte progettuali dei gruppi ammessi in finale e del vincitore saranno esposte in una Mostra presso il Salone d’Onore del Palazzo Municipale da lunedì 26 a venerdì 30 Novembre e visitabili dal pubblico dalle ore 9 alle 18.

Inoltre, mercoledì 28 Novembre sarà organizzata la Tavola Rotonda “Cittadella del Commiato, esiti del concorso di progettazione” che si terrà dalle ore 9.30 presso la Sala Zanotti del Palazzo Municipale.

L’incontro si pone al termine di questo percorso come un momento di riflessione e confronto, a segnare il passaggio dal discorso progettuale a quello futuro dell’effettiva realizzazione. Saranno presenti le autorità politiche comunali, il gruppo di progetto vincitore, l’Azienda Amsefc, responsabile dei servizi cimiteriali di Ferrara e alcuni rappresentanti e portavoce del mondo religioso e laico cittadino per innescare un dibattito sulle diverse possibili forme del commiato e sulle soluzioni progettuali per il nuovo obitorio che il vincitore presenterà.

Sono invitati tutti i cittadini interessati e la stampa locale.

Vi aspettiamo numerosi!

Pubblicate le risposte dei cittadini

Nel mese di luglio, èFerrara Laboratorio Urbano ha chiesto ai cittadini di rispondere a 4 semplici domande per raccogliere opinioni, idee e suggerimenti sulla realizzazione di una nuova camera mortuaria in città, la “Cittadella del Commiato”, oggetto di un bando concorsuale di progettazione indetto dal Comune di Ferrara.

Tutti i contributi raccolti dalla pubblica consultazione sono stati rielaborati, esaltando le tematiche più ricorrenti e rappresentative, in un Documento sintetico. Quest’ultimo è stato prima consegnato alla Giuria del Concorso, che ne ha tratto alcune raccomandazioni inviate ai 5 finalisti ammessi alla seconda fase del progetto, che si concluderà il 6 Novembre prossimo.

Per consultare i questionari in versione integrale e le diverse sezioni in cui è stato diviso il Documento sintetico, vi invitiamo a cliccare sull’apposita sezione Opinioni raccolte” .

Risposte alla domanda n. 3 del questionario in cui si chiedevano di indicare “tre parole che possano essere d’ispirazione per la realizzazione della Cittadella del Commiato”

Idee in mostra

Questo slideshow richiede JavaScript.

ASSESSORATO ALL’URBANISTICA – Prorogata fino al 3 agosto la mostra nel Salone d’Onore in Piazza Municipale, 2

Cittadella del commiato, idee e progetti esposti in residenza municipale

Vista dalle mura estensi adiacenti all’area in oggetto

Alla luce delle nuove realtà sociali e culturali della nostra città, l’Amministrazione Comunale si è proposta di ripensare la struttura dell’attuale camera mortuaria attraverso un progetto inserito nel più ampio intervento di riqualificazione urbana dell’area ex Sant’Anna. Con questo obiettivo il Comune di Ferrara ha  indetto nei mesi scorsi un concorso di progettazione per il nuovo obitorio comunale, “Cittadella del Commiato” che andrà ad affiancarsi a quello già presente nel nuovo polo ospedaliero a Cona.

A chiusura della fase iniziale del concorso, è stata allestita e aperta al pubblico da mercoledì 18 luglio a venerdì 3 agosto nel Salone d’Onore del Palazzo Municipale (piazza Municipio 2 – orario di apertura residenza comunale), l’esposizione di tutti i progetti partecipanti al bando e in particolare dei cinque lavori ritenuti più interessanti dalla giuria. Nella giornata di martedì 24 luglio, si è svolto nella sede dell’esposizione, la presentazione dei cinque progetti  finalisti aperta al pubblico.

Questa iniziativa che rientra nelle attività del Laboratorio Urbano – èFerrara Urban Center, ha affiancato la raccolta di considerazioni e opinioni dei cittadini di Ferrara e degli esperti del settore per la realizzazione di questo nuovo spazio della città. Opinioni, idee, suggerimenti sono raccolti attraverso un breve questionario disponibile presso la mostra e on-line nelle pagine del  blog Cittadella del Commiato e della pagina Facebook dell’Urban Center. Qui possono essere consultati i progetti che hanno partecipato al bando. Il Laboratorio Urbano è  anche operativo sul territorio per incontrare e coinvolgere le associazioni interessate.

 

Tutte le opinioni, le idee e i suggerimenti che riusciremo a raccogliere saranno sintetizzati in un Documento che consegneremo alla Giuria del Concorso, per la definizione dei criteri di selezione della seconda fase, e ai 5 progettisti, per l’approfondimento progettuale richiesto.