Le caratteristiche dello spazio

 

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::Cosa ne pensi di questo nuovo spazio in città?:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

 

 

“ C i t t a d e l l a    d e l    C o m m i a t o ”

n o n    m i    p i a c e    p e r    n i e n t e    q u e s t o    n o m e …

“Cittadella” dà l’idea di una cosa chiusa e fortificata che non comunica con l’esterno.

L’eufemismo commiato poi …

Uno spazio raccolto ma allo stesso tempo aperto alla città,

un luogo parte della città la cui funzione è ben individuata,

lo vedrei meglio fuori le mura e a diretto contatto con la Certosa.

Le strutture dovrebbero richiamare

– senza l’intenzione di sostituirsi ad essa –

l’architettura religiosa di F e r r a r a.

Un grande ingresso,

con facile accesso all’esterno.

Mi immagino un edificio ad un solo piano.

Gli spazi interni li immagino piccoli ed esclusivi.

P e n s o    a d     u n a    s t a n z a    b u i a,

uno spazio chiuso, raccolto,

stanze e pareti curve

forme morbide e non ipermoderne, forme dolci.

Spazi chiusi, ariosi e luminosi.

C o n    u n     s o f f i t t o    a l t o    e    f i n e s t r e,

oppure con un ampio lucernaio,

in ogni caso con vetri colorati.

Intimo MA luminoso all’occorrenza,

la presenza di tende potrebbe essere utile.

L U C E   filtrata e non diretta,

L U C E   soffusa,L U C E   e ombra,

L U C E    radente, L U C E    dall’alto.

L U C E

perché il buio eterno è una sensazione estremamente fredda,

un posto dove la L U C E   ne fa da padrona.

Con molte finestre,

magari con pareti e tetti in vetro,

c o n    v e t r a t e    d a l l e    q u a l i    s i     i n t r a v e d e     i l    v e r d e    d e l l a    n a t u r a

m a    g l i    a l t r i    n o n    m i    d e v o n o    v e d e r e.

Grandi vetrate colorate

altre vetrate che lasciano vedere il cielo.

Uno spazio ampio  MA chiuso

chiuso con salette appartate ed accoglienti

magari chiuso MA con ampie vetrate

chiuso MA luminoso

Limitando il più possibile gli spazi chiusi

p e r    l o    p i ù    a p e r t o , un luogo aperto. 

Luminoso.

In parte A P E R T O, in parte C H I U S O.

In parte C H I U S O, in parte A P E R T O.

A P E R T O, c o m u n i c a n t e    c o n     u n    g i a r d i n o

C H I U S O, i n    c o m u n i c a z i o n e    c o n    u n    g i a r d i n o.

Alberato simbolo della continuità della vita,

non troppo grande e con fiori colorati,

dove ci saranno piante profumate,

con dei sentieri intimi e nascosti

un giardino in comunicazione con gli spazi privati.

Gli elementi della natura possono favorire l’intimità interiore a chi ha perso il proprio caro.

Un luogo più a contatto possibile con la natura.

Privo di     b a r r i e r e    a r c h i t e t t o n i c h e .

Lo immagino completamente naturale,

s e    f o s s e   p o s s i b i l e  

v o r r e i    c h e    l ‘ a r c h i t e t t u r a    f o s s e    r i d o t t a     a l    m i n i m o .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: